Scuola di Legalità "don Peppe Diana"
Per amore del mio popolo non tacerò

Premio "Sandro Pertini"




Scuola di Legalità “Don Peppe Diana” di Roma e del Molise

 

PREMIO “SANDRO PERTINI” 2016

 

"Eroi vittime delle mafie"

 

Bando di concorso e regolamento

 

1. Per l'assegnazione del "Premio Sandro Pertini 2016" - Seconda Edizione - è indetto il concorso “Eroi vittime delle mafie”, rivolto alle scuole molisane.

 

I concorrenti quest'anno saranno gli studenti delle scuole elementari e medie superiori partecipare presentando:

- Cortometraggi su un personaggio a scelta vittima delle mafie in Italia

2. Per partecipare al concorso, le scuole molisane dovranno iscriversi entro il 15 aprile 2016 trasmettendo il modello A, debitamente compilato, tramite posta elettronica all’indirizzo: sdldpd1994@gmail.com

3. Le scuole partecipanti e regolarmente iscritte dovranno trasmettere gli elaborati entro il 15 maggio 2016 tramite la suddetta posta elettronica oppure con DVD al seguente indirizzo: dr. Vincenzo Musacchio, Viale Vittorio Veneto, 49 - 86045 Portocannone (CB).

4. Tutti gli elaborati regolarmente pervenuti saranno selezionati da una Giuria, di cui sarà resa nota la composizione attraverso il sito della Scuola di Legalità: https://www.facebook.com/scuoladellalegalita/

Il giudizio della Giuria è insindacabile.

5. Entro il mese di maggio 2016 sarà organizzata una manifestazione pubblica presso la scuola vincitrice per la consegna del premio e per la presentazione degli elaborati che saranno stati selezionati dalla Giuria.

6. Il miglior elaborato sarà premiato con un premio in denaro del valore di 100 euro o dell'equivalente in libri. Il premio andrà allo studente o al gruppo di studenti.

7. E’ obbligatorio per le scuole partecipanti sottoscrivere la dichiarazione contenute nel modello A, parte integrante del presente bando, con la quale si dichiara di aver preso visione del bando e di accettarne il regolamento e, in particolare, di accettare che i lavori presentati non saranno restituiti e rimarranno nella disponibilità della Scuola di Legalità  che potrà utilizzarli anche per altre iniziative senza fini di lucro, direttamente o indirettamente organizzate.

 


 

 

 MODELLO A

 

MODULO PER L’ISCRIZIONE DELLE SCUOLE

AL PREMIO SANDRO PERTINI

 

Denominazione Istituto:..............................................................................................................................................

Codice meccanografico:.............................................................................................................................................

Email dell'Istituto:.........................................................................................................................................................

Telefono/fax:................................................................................................................................................................

Insegnante di riferimento:............................................................................................................................................

Eventuali Note

...................................................................................................................................................................................

.....................................................................................................................................................................................

DICHIARAZIONE

 

_l_ sottoscritt_ ............................................................................, nella qualità di ........................................................... dell'Istituto scolastico suindicato dichiara di aver preso visione del bando e di accertarne il regolamento e, in particolare, che i lavori presentati non saranno restituiti e rimarranno nella disponibilità della Commissione che potrà utilizzarli anche per altre iniziative senza fini di lucro, direttamente o indirettamente organizzate, fermo restando l’obbligo, per sé e per chiunque altro, di citare sempre gli autori e/o le scuole che li hanno presentati.

 

Luogo e data .....................................                                                                Firma ....................................................................